Skip to content

INFOPARTNER.INFO

Scarica E Guarda

PUNTATE UN GIORNO IN PRETURA SCARICA


    Nessuna informazione disponibile per questa pagina. Appuntamento con la cronaca giudiziaria raccontata da Un Giorno in Pretura. Attraversando le aule di tribunale di Italia, il programma si propone come di. Puntate. 4. La passione di Dj Fabo, Processo Cappato (I) · La passione di Dj Fabo, Processo Cappato (I). Prima che il Parlamento italiano. Via Poma Atto Secondo - Un giorno in pretura - L'assoluzione di Raniero Busco in Corte d'Appello PUNTATE UN GIORNO IN PRETURA SCARICARE. - 27 febbraio - 12 puntate in onda al venerdì alle Edizioni di Un giorno in pretura[modifica | modifica wikitesto].

    Nome: puntate un giorno in pretura
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:26.81 MB

    Ad inaugurare la nuova stagione della nota trasmissione che racconta le vicende giudiziarie più intricate del Paese, c'è la storia un personaggio illustre dello spettacolo, ovvero Gina Lollobrigida.

    La diva, infatti, sarà protagonista del primo episodio, Gina Lollobrigida-Una diva da sposare, in onda domenica 3 maggio, in prima serata, nel quale verrà raccontata l'intricata vicenda del suo presunto matrimonio con l'imprenditore Francisco Javier Rigau. La denuncia per presunta truffa L'imprenditore catalano è stato accusato di aver sposato la Lollo solamente per dissipare il suo patrimonio, da questa accusa è scaturito un vero e proprio processo, che viene raccontato nel dettaglio proprio nella trasmissione di Rai3.

    La vicenda è venuta a galla nel , quando la diva per la prima volta ha accennato al fatto che il suo compagno potesse averla truffata. La star aveva infatti dichiarato, presentando denuncia a Roma:"Potrei essere stata truffata da Javier: una persona ignobile, che potrebbe avermi sposata per procura a Barcellona, in Spagna, a mia insaputa e senza il mio consenso, allo scopo di ereditare i miei beni dopo la mia morte.

    Voglio fare luce su questa vicenda". Si sarebbero dovuti sposare davvero A quanto pare, quindi, i due risultano sposati sebbene Gina Lollobrigida non abbia mai acconsentito alle nozze, almeno non in quel momento. Il loro incontro era avvenuto a Monte Carlo, nel , quando Francisco Javier Rigau aveva 44 anni e lei Solo due anni dopo i due iniziarono a frequentarsi come coppia, nel , ma la relazione si conclude solo un anno dopo.

    Ma mai quanto la morte", sottolinea Serena.

    No, non capisco, davvero, con quello che hanno fatto tutti Antonella si dice "un'accanita fan della trasmissione, ma stasera ho deciso di non guardarla.

    Il mio è un piccolo, piccolissimo contributo alla famiglia di Marco.

    Un giorno in pretura, su Rai 3 stasera il processo a Valentino Talluto

    Solo due anni dopo i due iniziarono a frequentarsi come coppia, nel , ma la relazione si conclude solo un anno dopo. Secondo quanto dichiarato dalla diva, dopo la rottura, sarebbero rimasti in buoni rapporti d'amicizia.

    La smentita delle nozze Secondo quanto raccontato da Rigau, invece, i due si sarebbero sposati nel a Barcellona, per procura e in chiesa. Cosa che è stata sempre negata dall'attrice, che poi nel ha denunciato il suo ex compagno, atto da cui sono stati avviati i processi.

    Le dichiarazioni di Rigau e la fine del processo Francisco Javier Rigau ha dichiarato, invece, che l'idea di sposarsi per procura era stata proprio della star per evitare l'assedio mediatico. Un giorno in pretura. Utile metterlo alle Alle La nostra vita.

    Federico, Carlo. Vittime di gente esaltata, malata, protetta dallo Stato. Vorrei far provare loro il dolore che hanno seminato.

    Un giorno in Pretura: le nozze per procura di Gina Lollobrigida e Francisco Javier Rigau

    Vorrei far loro del male. Vorrei abbracciarvi..

    Grazie per averci avvisati! Un forte abbraccio agli Aldro e un bacio dolcissimo a Federico e a tutti gli altri ragazzi lassù, con lui!

    Stefano e la sua famiglia sono nel mio cuore. Bisognerebbe portarlo nelle piazze questo urlo..

    Patrizia, lino e Stefano, vi abbraccio, grazie. Sono mamma e come tale non ero in cerca di guai come dicono loro dei nostri ragazzi.

    Ho seguito la storia di Federico Aldrovandi, abbraccio forte i suoi genitori e li ammiro per la costanza che hanno avuto e, il coraggio dimostrato per le foto di Federico martoriato su youtube.