Skip to content

INFOPARTNER.INFO

Scarica E Guarda

PORSCHE BOXSTER BATTERIA SCARICA


    Contents
  1. PorscheMania Forum: filo apertura emergenza cofano anteriore
  2. alternatore
  3. Come aprire una cappa Porsche Quando la batteria è scarica
  4. Porsche Boxster

Ciò premesso, benchè provvisto del caricatore elettrico di batteria ahimè . Porte bloccate porsche boxster e nessuna delle tre chiavi in. Un conoscente mi ha detto che venderà la sua Porsche Carrera (non so il modello esatto mesi, perchè si è stufato di trovarla con la batteria scarica dopo una. VideoGuide su - Aprire Cofano Porsche Boxter Batteria Scarica con descrizione passo passo delle varie fasi. DIAGNOSI AUTOVEICOLI PORSCHE, forum dell' autoriparatore. da un po non metto in moto la mia porsche boxter. adesso non riesco ad come faccio per aprire il cofano per cambiare o caricare la batteria?.

Nome: porsche boxster batteria
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:40.60 MB

PORSCHE BOXSTER BATTERIA SCARICA

Per problemi di accesso o registrazione puoi scriverci una email al seguente indirizzo assistenza forumdellautoriparatore. Home page Accedi al forum. Il forum dell' autoriparatore é un punto di incontro dove la officine possono incontrarsi per uno scambio di esperienze e opinioni, creare una statistica sempre aggiornata sulle problematiche del settore e guasti sugli autoveicoli.

Il forum non é soggetto ad alcuna censura preventiva , anche se tecnicamente sarebbe possibile censurare alcuni termini. Soltanto in casi estremi forumdellautoriparatore.

La maggior parte dei singoli forum contiene un regolamento particolare che si integra con quello generale. Tali disposizioni aggiuntive sono contenute in un thread in rilievo e vanno rispettate per il buon funzionamento del forum stesso. Iscrivendosi al forum si accettano esplicitamente le regole del forum e si solleva forumdellautoriparatore. Nel caso in cui terzi ritengano responsabile formdellautoriparatore.

Si rimanda all'apposito documento di Privacy policy dell'Editore.

Un motore che subisce un calo di prestazioni rovina il piacere di guida. Hai dimenticato la password? Notizie dal Blog:. Golf 5 perdita di potenza - Ecco cosa fare - Autodiagnostic Un motore che subisce un calo di prestazioni rovina il piacere di guida.

Cerca nel forum:. Risultati Ricerca Messaggi trovati: Qualche collega sa come si fa a smontare l'autoradio con navigatore dell'autovettura in oggetto?

PorscheMania Forum: filo apertura emergenza cofano anteriore

Vorrei evitare di fare danni! Non ho schema elettrico,e ho poche informazioni. Il radiocomando originale porsche sembra funzionare bene,il led rosso si accende.

Ma per il resto navigo nell'oscuro. Errore presente appena si preme il freno, di questi sensori ne ho sostituito se non ricordo male su Audi e Porsche ma su questa Mazda non viene fornito se non con il gruppo ABS Ho provato a vedere la connessione ma non ha anomalie, qualcuno ha esperienza in merito?

Salve qualcuno mi direbbe la procedura di fasatura di questa macchina grazie. Scusatemi, ma non riesco a trovare il filtro benzina per sostituirlo su una Porsche Carrera 4 del Buongiorno,qualcuno ha già tolto iniettori da questa auto.

Sembrerebbero a pressione ma non ne sono sicuro. Buongiorno, Ho un problema con un Porsche Cayenne Grazie mille. Buongiorno,come da titolo,sono a caccia di sponsor per far inserire nel circus della Renault Clio Cup mio figlio Alfredo.

Questo è un appello rivolto a tutte le aziende che hanno interesse a far girare il proprio logo su i migliori circuiti nazionali. Chiunque fosse interessato è pregato di contattarmi. Visto il benestare del capo, apro questo nuovo post. Raccogliamo info per sostituzioni lampadine su qualsiasi vettura. Inizio con un quesito: a qualcuno risulta che per sost.

E' gardita eventuale procedura. Vorrei acquistare un attrezzo come nel titolo, in particolare per usarlo durante le diagnosi in maniera che la vettura non entri in risparmio energetico. Avete consigli? Ciao ho avuto occasione di provare il Megamacs 50 e devo dire che sono rimasto positivamente impressionato.

Sono poi andato alla serata di presentazione del nuovo rivenditore autorizzato della mia zona e ho deciso di comprarlo. Io ho axone pad di cui sono molto soddisfatto e credo che con questo strumento in abbinamento dovrei ridurre di molto i miei limiti diagnostici. Cari colleghi, gentilmente cerco un vostro parere riguardo ad un problema sulla radio di questa car.

Il cliente lamenta il mancato funzionamento dell'audio dell'impianto radio MMI di questa car. A detta del cliente, alcune volte si mette a funzionare. Adesso che la macchina e' ferma in officina, non funziona.

El mecanic. Ho problemi di vuoti in accelarazione con questa vettura. Quando si schiaccia con manometro collegato si nota la pressione benzina che cala dallo starndad attorno ai 2,5 bar. La pressione al minimo e con utilizzo normale è corretta attorno ai 2. Siamo ancora in alto mare con i lavori non invidio certo il carrozziere a cui ripasso la palla Ma tanto non siamo mica su " I Maghi del Garage" che abbiamo a giorni la scadenza per riconsegnare la vettura Buona sera colleghi, il seguente bmw in seguito ad un incidente in cui sono esplosi i due airbag frontali e i due pretenzionatori, ha disabilitato la batteria.

Nella macchina del titolo si scarica la batteria in 2 giorni di fermo macchina. La macchina mi arriva da un collega che ha già provveduto a sostituire la vecchia batteria con un'ottima Ah, batteria ricaricata e controllata, come ho controllato la ricarica dell'alternatore che risulta OK, ed anche gli assorbimenti di corrente mi risultavano in ordine. Stassera ho usato l'auto e rientrato in officina con il buio ho notato che l'indicatore della leva del cambio rimane illuminato anche con quadr [CONTINUA Ho questo d E46 che dalle bocchette esce solo aria fredda anche con riscaldamento al max.

In diagnosi clima, niente in diagnosi motore: Riscaldamento aux ATT e non si spegne Il "motoriscaldatore ad orecchio, si sente che arriva l'alimentazione Qualche dritta??? I ladri in fuga con auto, computer, furgoni e bici da corsa. Buongiorno a tutti. Io comincio come elettrauto circa 25 anni fà, quando l'elettrauto revisionava motorini di avviamento ed alternatori nonchè le ultime dinamo. A tuttoggi qualche alternatore o motorino mi capita di farlo e, per verificare la riparazione uso un vecchio banco prova.

Ultimamente ho provato apparecchi che al banco funzionavano bene, ma sull'auto no, mentre in altri casi trovo parecchie difficoltà a pilotare in modo corretto il regolatore di tensione pilotati dalla [CONTINUA Buongiorno e buona domenica colleghi. Vorrei chiedervi un consiglio sulla suddetta vettura. All apertura della porta sia dall esterno che dall interno il vetro si abbassa come succede su molte coupè per permettere la corretta chiusura e apertura solo che appena si rilascia la maniglia il vetro torna a salire anche se la porta è aperta.

Da schema elettrico vedo che ci sono dei microswitch sulle maniglie che abbassano il vetro e questi funzionano correttamente. Durante un'intervento recente, ho dovuto chiamare una concessionaria con lo strumento originale Volkswagen. Giunto sul posto, ha visto che il quadro dell'auto non si poteva accendere; ha iniziato a premere ripetutamente il pedale del freno.

Buongiorno a tutti ,qualcuno sa indicarmi dove reperire un interfaccia per poter entrare nei GPL più comuni? Ciao a tutti questo Cayenne ha km e ho un dubbio sull'assorbimento subito dopo l'avviamento.

A partire dal M. Entrambe le versioni acquistano il lunotto in vetro riscaldabile, in luogo del precedente in materiale plastico che col tempo tende ad opacizzarsi ma dalle dimensioni più ridotte. Vengono apportate inoltre modifiche a sterzo , sistema di navigazione e interni: nell'abitacolo, lato passeggero, compare finalmente un vano portaguanti. I paraurti presentano ora piccole differenze rispetto ai precedenti nelle prese d'aria anteriori e nella forma, con conseguenti modifiche anche per lo spoiler.

Presso gli stabilimenti finlandesi la produzione, ad agosto , raggiunge la ragguardevole cifra di La mkII rappresenta il "canto del cigno" per la Boxster che, sulla falsariga della Porsche , verrà presto sostituita da un modello completamente nuovo. La produzione della cessa nel con la serie limitata spyder vedasi la sezione apposita. Porsche presenta il nuovo modello M.

Il nuovo modello prevede ora fari ovali dalla forma più vicina alla tradizione della Casa, seppur differenti da quelli della coupé a motore posteriore ; i nuovi fari bi xeno , evoluti rispetto ai precedenti, sono proposti in alternativa ai fari alogeni di serie. La carrozzeria della è ora del tutto diversa rispetto a quella della Porsche fatta eccezione per specchietti retrovisori e portiere a differenza di quanto avveniva per la , che presentava un avantreno essenzialmente identico alla sino ai montanti: è evidente in questo senso l'influenza del design della Porsche Carrera GT , specialmente sull'avantreno; inoltre si cerca di differenziare maggiormente dal punto di vista estetico le due famiglie di vetture e Le prese d'aria sulle fiancate vengono ridisegnate: sono ora più ampie rispetto alla , più sviluppate verso il basso nonché verniciate in colore titanio anziché in tinta vettura.

I terminali di scarico rimangono centrali ad una uscita ovale Boxster e due uscite Boxster S ma vengono anch'essi ridisegnati. La Boxster S , sempre con propulsore di 3,2 litri, aumenta la potenza da a CV grazie all'adozione del nuovo sistema di fasatura delle valvole sistema VarioCam e alle modifiche allo scarico ed al sistema di gestione elettronica del motore. Vengono rivoluzionati gli interni, simili a quelli della contemporanea sterzo, sedili, pannelli delle portiere, cassetto portaoggetti e altri particolari sono gli stessi ; l'abitacolo acquista qualche centimetro di spazio rispetto alla , rinnovati sistemi audio e di climatizzazione , nuove colorazioni e forme delle plastiche, pellami in colorazioni differenti, nuovi sedili più sportivi, un nuovo sistema di navigazione satellitare e nuovi volanti sportivi con cuscino centrale triangolare.

La capote a tre strati è leggermente modificata, anche nella colorazione dei tessuti, per adeguarsi all'abitacolo leggermente ingrandito; inoltre non vi sono più differenze di finitura tra le capote della versione base e della S, come accadeva con la Gli specchi retrovisori esterni sono ridisegnati e presentano ora un'apertura nel supporto, al fine di ridurre i vortici aerodinamici in velocità.

Scarica anche: SCARICA AMSA MILANO

La Boxster monta di serie cerchi in lega da 17 pollici in opzione da 18 e 19 pollici , la S da 18 in opzione 19 pollici. Il sistema PSM di gestione elettronica della stabilità è ora di serie su entrambe le versioni, a differenza dei vecchi modelli. Sulla S sono ora disponibili in opzione i dischi freno in materiale carboceramico , già disponibili per la Il telaio, il propulsore, la trasmissione e l'impostazione di base restano analoghi al modello precedente, nel segno della tradizione della Casa, la quale tende a rinnovare ed affinare nel tempo i propri modelli, senza introdurre - di regola - veri e propri stravolgimenti.

A livello di interni e di carrozzeria non si segnalano particolari modifiche, se non aggiornamenti nelle colorazioni disponibili. Gli interni rimangono invariati, fatte salve modifiche allo sterzo con cuscino centrale tondo ed ai sistemi audio e di navigazione satellitare, quest'ultimo sempre in opzione.

alternatore

Ora anche la Boxster "base" presenta un'apertura con funzione estetica al centro del paraurti anteriore, in precedenza esclusiva della versione S. I terminali di scarico centrali vengono modificati: sulla Boxster è di forma rettangolare, sulla S è tondo a due uscite. Il paraurti posteriore presenta ora due estrattori aerodinamici in colore nero, aventi funzione estetica, come dimostrato dal CX invariato di 0,, Il sistema Bosch di iniezione indiretta sequenziale del carburante è analogo a quello utilizzato sulla mkI; sulla S il motore da 3.

Tuttavia entrambi i propulsori sono riprogettati completamente, pur mantenendo l'impostazione di base dei precedenti: lo dimostra il fatto che il famigerato albero intermedio di trasmissione sia stato eliminato, anche sul propulsore di base. È disponibile in opzione, per la prima volta, il differenziale autobloccante meccanico, utile a migliorare la trazione del veicolo in curva e le prestazioni in pista.

Le dimensioni dei cerchi restano invariate da 17 e 18 pollici, in opzione da 19 ma cambia il disegno sia per quelli di serie che per quelli opzionali. Entrambe le versioni, in alternativa al cambio manuale a 6 marce, possono montare il moderno cambio automatico a doppia frizione PDK Porsche Doppelkupplung , dotato di 7 marce e già presentato in occasione del recente restyling della , che va a sostituire il vecchio sistema Tiptronic S.

Il volante sportivo di serie è lo stesso già montato sui modelli e Panamera, a tre razze e cuscino centrale tondo. Dalla primavera del è disponibile in opzione anche il volante sportivo con palette per il cambio marcia per i modelli dotati del PDK, verosimilmente a causa delle critiche della stampa specializzata circa la logica di funzionamento del suddetto cambio mediante i tradizionali tasti presenti sulle razze dello sterzo [4].

I fari bixeno, ora con sistema di regolazione dell'orientamento in curva, restano disponibili in alternativa ai fari alogeni di serie, peraltro modificati rispetto ai precedenti.

Come aprire una cappa Porsche Quando la batteria è scarica

La Boxster dispone ora di serie del sistema elettronico di assistenza all'avviamento in salita Porsche Drive-Off Assistant nonché di luci di posizione, anabbaglianti, stop e fendinebbia con tecnologia LED in precedenza utilizzate soltanto per il terzo stop. Dal punto di vista estetico e funzionale, vi sono alcune modifiche: dietro i roll bar sono presenti due gobbe aerodinamiche in tinta vettura, al di sotto delle quali viene riposta la capote di fortuna in due pezzi, inoltre sono state modificate le prese d'aria anteriori e quelle laterali, coperte da grate scure: la Spyder si differenzia pertanto anche nella linea laterale rispetto alle altre vetture della famiglia , nell'ottica della semplicità e della leggerezza tipiche di modelli del passato come la Porsche e la Speedster.

Posteriormente appare la dicitura specifica del modello. La vettura monta il differenziale autobloccante meccanico sull'asse posteriore. Disponibile come optional il sistema elettronico Launch Control che migliora l'accelerazione in fase di partenza. Gli interni sono ora dotati di volante sportivo, pannelli porta alleggeriti, tunnel centrale e modanatura cruscotto verniciati in colore carrozzeria. Lo scarico è quello della versione S a due uscite tonde e verniciato di nero, disponibile come optional lo scarico sportivo.

Il serbatoio del carburante ha una capacità ridotta dallo standard di 64 litri a 54 litri. Il telaio è abbassato di 20 mm rispetto alle altre Boxster e le sospensioni appositamente ritarate mentre il cambio è lo stesso manuale a 6 rapporti, optional il cambio PDK. Lo spoiler posteriore è fisso, a differenza degli altri modelli Boxster. I colori disponibili per la carrozzeria sono bianco crema, nero, rosso, bianco Carrara con scritta "Porsche" in contrasto sulle fiancate, oltre ai metallizzati nero basalto, blu acqua ed argento.

I rivestimenti interni in pelle sono disponibili negli stessi colori delle altre Boxster. Il cx dichiarato sale a 0,30 0,31 per la Boxster Spyder dotata di PDK : si tratta dei valori più elevati della gamma.

Le Boxster M. Terminato il contratto che vincola Porsche e Valmet Automotive, a partire da maggio tutti i modelli Boxster e Cayman sono prodotti esclusivamente nello stabilimento Porsche di Stoccarda: l'ultima una Cayman R esce dalle linee di produzione finlandesi della Valmet il 2 maggio , dopo Da notare che a fine giugno la Casa di Zuffenhausen annuncia la produzione dell'esemplare n.

Ora i cerchi sono da 18 pollici, ma con spalla più alta rispetto alle , per la versione base e da 19 pollici per la S; in opzione sono disponibili cerchi da 19 e 20 pollici. Viene inoltre mantenuto lo spoiler posteriore estraibile sia in automatico che manualmente, ma con un design differente: ora infatti lo spoiler, sporgente rispetto alla linea del cofano, si sovrappone ai gruppi ottici con tecnologia LED, non presenti sulla Cayman.

Le prese d'aria laterali presentano un disegno differente, risultando più ampie ed infossate nella fiancata; inoltre ora entrambe aspirano l'aria fresca per alimentare il motore e contemporaneamente fanno sfogare l'aria calda; di conseguenza sono presenti due filtri dell'aria, in pratica uno per bancata: è la prima volta che il sistema di aspirazione viene completamente riprogettato da quando esiste la Boxster. Gli specchietti laterali, come sulla nuova nel frattempo presentata, sono ora ancorati alle portiere, in analogia a quanto accadeva sulle raffreddate ad aria sino alla e sono solo parzialmente verniciati.

I fari anteriori, di serie alogeni sulla versione base e bixeno sulla S, hanno ora una forma più allungata e squadrata, in analogia con il resto della carrozzeria, e presentano luci diurne a LED. Optional su entrambe i fari bixeno adattivi, che si adattano autonomamente all'andamento delle curve. Da notare che il paraurti posteriore perde il finto estrattore aerodinamico delle mkII.

Le colorazioni degli interni e della capote ricalcano quelle precedenti, con l'aggiunta del grigio. Come accade per la gamma , sono ora disponibili i supporti motore attivi nell'ambito del pacchetto opzionale Sport Chrono finalizzati a ridurre i movimenti del blocco motore, specialmente in curva, grazie ad appositi sensori. Sempre disponibile come optional il differenziale autobloccante meccanico a controllo elettronico, mentre il sistema frenante resta sostanzialmente invariato rispetto alla eccetto per le maggiori dimensioni dei dischi.

Differente la forma dei due roll bar posti dietro i sedili: ora sono più piccoli e massicci, anche per via delle modifiche alla capote, e di conseguenza anche il frangivento opzionale ha forma diversa e dimensioni minori: in particolare il frangivento centrale, in precedenza in plexiglass rigido, è ora in materiale plastico deformabile e parzialmente opaco con conseguente riduzione della visibilità posteriore.

Peraltro va detto che il nuovo propulsore di base ad iniezione diretta deriva dal predecessore da 2,9 litri anziché dal vecchio motore da 2,7 litri della mkI: infatti la cilindrata risulta differente, essendo ora di 2. Nel marzo in vendita da maggio viene presentata la versione GTS, in contemporanea con la presentazione della Cayman GTS: in pratica si tratta di una S incattivita, dal momento che sviluppa ora CV a giri frutto di modifiche all'elettronica del motore il propulsore è lo stesso della S ; la GTS in pratica è una versione gran turismo, quindi allo stesso tempo ben accessoriata e performante tale denominazione è ormai comune a tutti i modelli di casa Porsche.

Son presenti alcune modifiche a livello estetico: nella fattispecie il paraurti anteriore ridisegnato con nuove e più ampie prese d'aria e fari di posizione a LED, quello posteriore ugualmente modificato nel finto diffusore nero opaco, le lenti scure dei fari posteriori e lo scarico centrale a doppia uscita, sempre in colore nero. La scritta del modello sul cofano è in nero opaco.

A livello tecnico si nota la presenza dei cerchi Carrera S da 20" in colore grigio, su richiesta neri, oltre allo scarico sportivo, presente di serie.

Alcune modifiche minori sono presenti anche all'interno, in particolare l'uso esteso dell'Alcantara su sedili, volante, bracciolo, pomello cambio e vani portaoggetti, nonché la scritta GTS sui poggiatesta. Sulla falsariga di quanto avvenuto con la Boxster Spyder, anche per la viene nel il momento di presentare la versione più "purista", nella filosofia dell'aumento di potenza e della contemporanea riduzione di peso con l'aggiunta questa volta del propulsore, già utilizzato sulla Cayman GT4, da 3.

A livello estetico si nota subito la capote alleggerita e modificata rispetto a quella di serie, dotata di sblocco elettrico e da riporre manualmente nell'apposito vano; inoltre sono presenti le due classiche gobbe aerodinamiche dietro i roll bar, come già avveniva nella precedente Boxster Spyder. Di serie i fari Bi-Xenon in colore nero e gli specchi retrovisori esterni SportDesign; i cerchi da 20 pollici sono specifici. Anche i paraurti sono specifici ed è presente lo scarico sportivo centrale a doppia uscita.

Le prese d'aria laterali sono le stesse delle altre Boxster.

Porsche Boxster

All'interno si nota l'assenza dell'impianto di climatizzazione e della radio. Il retro dei sedili sportivi a guscio è realizzato in resina rinforzata con fibra di vetro e carbonio, mentre sui poggiatesta è ricamata la scritta "Spyder"; la fascia centrale dei sedili è realizzata in Alcantara, mentre le leve apriporta sono ad archetto.

Sono disponibili senza sovrapprezzo i sedili sportivi Plus con regolazione elettrica degli schienali. Le modanature del cruscotto e del tunnel centrale sono verniciate nel colore dell'esterno.

L'Alcantara è impiegata sulle maniglie delle porte, sui poggiabraccia, sul volante e sulla leva del cambio, inoltre la modanatura centrale del cruscotto - verniciata nel colore dell'esterno - prosegue sulle porte. Disponibile a pagamento il pacchetto interni Spyder Classic, in pelle rossa. Il cx dichiarato risulta in aumento a 0,33 per via delle modifiche esterne. Invariata la capacità dei vani bagagli, mentre il serbatoio ha capacità ridotta a 54 litri.

Sono presenti di serie Il pacchetto SportChrono ed i supporti motore attivi, oltre al PTV differenziale meccanico posteriore autobloccante.

In definitiva, si tratta della versione "sorella" della Cayman GT4, non a caso presentata a breve distanza di tempo da quest'ultima, nonché della Boxster più estrema, capace di prestazioni tali da impensierire i modelli S e non solo.