Skip to content

INFOPARTNER.INFO

Scarica E Guarda

UNIEMENS SCARICARE


    Procedura di installazione del software. Creare una nuova cartella dove dovrà essere salvato il file da scaricare. Effettuare il download del file. Nel sistema UniEmens individuale, nella sezione denuncia Aziendale, per la trasmissione dei dati retributivi e contributivi dei lavoratori dipendenti sono stati. UNIEMENS – Manuale consultazione DM10 Virtuale e DM10VIG nel sito consultazione delle trasmissioni (prima cartella) è possibile stampare (o scaricare in. Scaricare la procedura da Internet. Il software per il controllo di uniEMens può essere scaricato direttamente dal sito internet all'indirizzo web infopartner.info Il nuovo flusso denominato UniEmens ha unificato e sostituito la denuncia dei servizi on-line per aziende, consulenti e professionisti è possibile scaricare le.

    Nome: uniemens
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:12.79 Megabytes

    Mediante il DM10 venivano comunicati i dati contributivi in forma aggregata cioè con riferimento al complesso dei lavoratori presenti in azienda, distinto per categorie ed espresso in forma numerica. Mediante il modello EMENS venivano invece comunicati, in forma individuale e nominale, i dati retributivi riferiti al singolo lavoratore. Con il sistema UNIEMENS: si riducono le informazioni, eliminando la duplicazione dei dati presenti nei due flussi; si semplificano le informazioni utilizzando i dati elementari individuali presenti nelle procedure paghe; si elimina, sia per l'INPS che per le aziende, la necessità di verifiche di congruità tra i dati retributivi e i dati contributivi Confronto Cumuli ; si riducono e si semplificano le procedure aziendali di trasmissione, gestione, di elaborazione e di controllo; aumentano le informazioni individuali a disposizione dell'INPS, per svolgere compiutamente e tempestivamente le proprie funzioni istituzionali.

    Il flusso deve essere inviato all'INPS entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza.

    .