Skip to content

INFOPARTNER.INFO

Scarica E Guarda

SCARICA I SERVER DI EMULE COME SI FA


    Per fare ciò, seleziona la scheda. Di cosa si tratta? Il file infopartner.info è quello che contiene la lista dei server che utilizzi in eMule, ed averne uno costantemente aggiornato è fondamentale per non. Per abilitare questa funzione, metti il segno di spunta accanto alla voce Scarica automaticamente la lista server all'avvio, clicca sul pulsante Lista che si trova. Prima di andare a caricare le liste dei server eMule sicuri, scarichiamo Se volete, vi può essere d'aiuto questo video che abbiamo realizzato in modo sempre effettuato non funziona più, qui sotto vi spieghiamo come fare. I server NON contengono file da scaricare, ma solo indici che permettono di i metodi di ricerca Kad e Global che non fanno riferimento al server sul quale non contengono nessun file ma si limitano a funzionare come un motore di ricerca.

    Nome: i server di emule come si fa
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:40.54 MB

    Bene, allora cominciamo. Le liste di server che ti consiglio di utilizzare sono le seguenti. Inoltre, puoi fare in modo che i server di eMule si aggiornino automaticamente ad ogni avvio del programma. Per concludere, chiudi il Blocco Note, clicca sul pulsante OK nel pannello delle impostazioni di eMule e il gioco sarà fatto: avrai una lista server funzionante e costantemente aggiornata in maniera automatica.

    Per aggiungere un file nodes. Se qualche passaggio non ti è chiaro o ti servono maggiori informazioni su come connettersi alla rete Kad , non esitare a consultare il mio tutorial al riguardo. Risolvere problemi di connessione Nonostante tu abbia aggiornato i server e provato a scaricare file con molte fonti, il tuo eMule arranca? La velocità dei download risulta sempre molto limitata?

    Da qualche anno infatti i gestori dei collegamenti ADSL bloccano il traffico dati proveniente dai programmi peer to peer. Con l'offuscamento di eMule è possibile aggirare questo blocco.

    Come aggiornare i server di eMule automaticamente

    Accelerare eMule, trucchi e consigli Il tuo eMule è lento? Vorresti scaricare file più velocemente? Ovviamente è possibile, seguendo alcuni semplici trucchi per velocizzare eMule. Iniziamo a dire che la velocità di download in eMule dipende da molti fattori.

    La velocità della connessione, i crediti guadagnati ed il numero di fonti a disposizione per ogni file. Esistono molti trucchi, macchinosi, che in realtà spesso e volentieri non funzionano assolutamente. Per scaricare velocemente da eMule è necessario intanto configurare bene la connessione. Impostare il percorso di installazione e selezionare Installa. Primo avvio e configurazione Avviare il programma eMule tramite il file emule.

    A questo punto siete pronti per poter configurare eMule correttamente. Una volta aperto il programma, si avvierà una piccola configurazione iniziale, che andrà fatta solo la prima volta. Accedere quindi alle Opzioni, tramite la barra in alto.

    Questa operazione servirà ad aggiornare i server automaticamente senza aggiungerli man mano. La scelta della porta è fondamentale, in quanto bisognerà scegliere due valori che non vengono già impiegati per altri servizi. Per sicurezza, cliccate su Testa Porte per verificare che il collegamento funzioni correttamente.

    In caso non abbia successo, sarà obbligatorio aprire le porte manualmente. In entrambi i casi dovrete impostare la porta sia in entrata che in uscita, specificando il protocollo corrispondente.

    Hai letto questo? ACDSEE5 0 SCARICA

    A questo punto si aprirà la lista delle varie interfacce di rete, con uno specifico indirizzo IP. Tuttavia sono accettate e benvolute donazioni. Oggi ci sono molti client che usando questa rete.

    La rete è costituita da molti diversi servers, non solo una come accade per diverse altre reti p2p. Per connetterti ad un server devi prima procurarti un elenco di server per il tuo client, vedremo come fare questo dopo. Quando ti connetti ad un server, il server verifica se altri client possono connettersi a te.

    Se sussiste questa possibilità allora otterrai un ID alto, altrimenti ti verrà attribuito un ID basso. Approfondiremo più in la il concetto di ID.

    Lista Server Emule gratis e aggiornata | Informarea

    Una volta connesso, verrà inviato un elenco dei files che condividi al server ed il server aggiungerà questa informazioni al database. I server lavorano molto su compiti diversi tra cui eseguire ricerche e trovare fonti.

    Senza i server questa rete sarebbe inutile ed anche la rottura di uno di questi grandi server potrebbe creare qualche difficoltà. I files vengono trasferiti a pezzetti o parti di piccola dimensione in gergo chunks.

    Ognuno che riceve una parte completa di file diventa una fonte per quel file sulla rete. Ogni parte di file chunk è grande 9. Questo sistema di frammentazione dei file implica che i files grandi si possano diffondere facilmente sulla rete. In seuito in questa guida vedremo come usare questa caratteristica per raggiungere più alte velocità di download.

    Non ha server fino al punto che non occorrerà più scaricare un corposo elenco di server e tenerlo aggiornato per usarla. Kademlia, grossomodo, rende ogni utente un piccolo server. Quando ti connetti alla rete Kademlia ti viene assegnato un ID.

    Per connetterti alla rete devi conoscere l'IP di un client eMule che è già connesso ad essa. Viene eseguito un test simile al test dell' ID alto della rete eD2k, se gli altri client possono connettersi a te ti verrà assegnato una stato 'Open' Aperto. Se non possono connettersi ti verrà assegnato lo stato Firewalled. Con uno stato firewalled dovrai necessariamente connetterti ad un server peché kademlia non supporta per il momento i clients in questo stato poiché è ancora in una fase di test.

    Come client sulla rete Kademlia avrai delle responsabilità. Ogni client ha un numero identificativo unico chiamato Hash ID ed una delle tue responsabilità potrebbe essere quella di dover eseguire delle ricerche di una specifica parola chiave.

    Quindi quando un altro client farà ricerche sulla rete, verranno individuati tutti i client reponsabili per le parole chiavi che il primo client sta cercando e i risultati delle ricerche verranno inviati indietro. E' un'idea molto intelligente che coinvolge ogni client connesso alla rete.

    Qui puoi fare alcune scelte ed impostare alcuni dettagli. Non ha importanza se scegli o no un nick puoi benissimo lasciare quello di default oppure impostarne uno a piacere. Clicca su 'Avanti' e ti verrà chiesto se vuoi abilitare la gestione automatica della priorità di download.

    Personalmente credo che dovresti lasciare abilitata questa opzione. Fondamentalmente gestirà la priorità dei tuoi download nel senso che un download con fonti non ne influenzerà uno con Al download con fonti verrà data priorità normale e a quello con fonti verrà assegnata priorità alta. Questo significa che otterrai il file il più velocemente possibile. Clicca su Avanti e ti verrà chiesto delle Priorità di Upload.

    Fondamentalmente questo significa che se stai condividendo un file con fonti ed un file con fonti, il file con fonti riceverà una priorità di upload superiore poiché è un file raro.

    Secondo me questa un'opzione è benefica per la rete e ti suggerisco vivamente di tenerla attiva. Clicca su Avanti. Ti verrà chiesto del trasferimento di parti chunk complete. Se deselezioni questa opzione la coda dei file in uscita ovvero che file che invii coda di upload si svuoterà prima ma non invierai parti complete ai client e i client che riceveranno i dati da te non potranno immediatamente renderli disponibili ad altri sulla rete perché, per quanto detto in precedenza, eMule condivide solo chunks completi.

    Personalmente lascio selezionata questa opzione perché diffondere parti complete di files aiuta la rete a funzionare meglio. Clicca ancora su Avanti adesso ti verrà chiesto di specificare diverse preferenze. Selezioniamo sia la rete eD2k si la rete Kad.

    Quindi occorre esprimere la nostra preferenza sulla connessione sicura. Come si legge se si disabilita la connessione sicura ci si connetterà più velocemente ai server ma sarà più alto il rischio di acquisire un falso ID basso, ovvero un ID basso attribuito per errore ad una connessione che dovrebbe avere un ID alto normalmente.

    Un ID basso non è una cosa buona come capirai più avanti per cui ti consiglio di non spuntare questa opzione e di lasciare abilitata la connessione sicura. Puoi anche decidere se vuoi che eMule si colleghi all'avvio. Puoi impostare questa opzione in base alle tue preferenze, se ti interessa, io non seleziono questa opzione perché preferisco scegliere i server cui connettermi inizialmente. Clicca ancora su Avvio e concludi cliccando su Fine. La finestra assomiglia molto a quella che compare qui nell'immagine a destra.

    In seguito aprofondiremo le impostazioni di connessione di eMule ma è bene completare il Wizard per regolare fin da ora quelle più importanti. Per prima cosa devi selezionare il sistema operativo che usi. Per questo motivo sono altamente consigliabili quando si usa eMule. Selezionando il sistema operativo sbagliato si ottiene come risultato che eMule funziona molto male quindi fai attenzione a selezionare quello corretto.

    Attenzione ora! Download simultanei non è il numero di download massimi che ti sarà consentito. Ricordatelo quando imposti questa preferenza. In realtà questa opzione deve essere specificata perché permetterà ad eMule di stabilire il numero di fonti massimo permesso per ogni file.

    Se pianifichi di avere in download contemporaneamente un numero di file da 1 a 5 allora il massimo numero di fonti per file sarà molto più alto rispetto al caso Quindi questo limite di fonti verrà stabilito da eMule che terrà conto anche delle caratteristiche della tua connessione. Come vedi ho scelto perché credo che eMule funzioni al meglio quando si hanno un certo numero di download simultanei.

    Come scaricare lista server eMule

    Tuttavia se hai una connessione particolarmente lenta ti suggerisco di non scaricare troppi files contemporaneamente poiché la costante richiesta di fonti e di connessioni potrebbe causarti spiacevolo blocchi del programma e della connessione. Ora devi selezionare il tipo della tua connessione. Ricorda che questo è molto importante perché aiuterà a determinare la velocità di download e di upload massima oltre ad essere importante nelle determinazione del massimo numero di fonti per file come già detto.

    Scorri l'elenco e se individui la tua connessione seleziona e clicca su Applica. Se non vedi nell'elenco la tua connessione allora seleziona Personalizza e specifica nei campi in basso qual'è la velocità di download e di upload. Ricorda che impostare il giusto tipo di connessione è di importanza vitale.

    Se commetti errori in questo punto della configurazione potresti compomettere le prestazioni di eMule. Questa risulta divisa in sei parti. La barra dei bottoni in alto, l'elenco server al centro, le schede Messaggio del server e Registro sotto l'elenco server, un pannello per la gestione dei server a destra in alto ed in basso un box contenenti 'le mie informazioni'.

    La prima cosa che dobbiamo fare con eMule è procurarci un'elenco di server. Se guardi a destra noterai un box che dice Aggiorna server. Questo è quello che andremo a fare. Adesso ci dovrebbero essere altri server nell'elenco che risulterà aggiornato.

    Clicchiamo sul bottoncino 'Utenti' ed i server verranno ordinati in base al numero degli utenti che ospitano. Quando ti connetti ad un server verranno eventualmente aggiunti altri server al tuo elenco.

    Questo è molto comodo perché se ti connetti spesso ad eMule non occorrerà più aggiornare manualmente l'elenco, si manterrà automaticamente aggiornato. Adesso prima di connetterti ad un server abbiamo molte preferenze da impostare per cui cominciamo, clicca su Preferenze in alto a destra.

    Qui puoi cambiare il nick e la lingua che hai impostato nel Wizard di benvenuto iniziale. Nella categoria Opzioni Varie puoi impostare altre cosa. Beep in caso di errore fa proprio quello che dice, ovvero fa emettere al computer un suono qualora si dovesse verificare un errore.

    Se eMule viene chiuso le code vanno perse e ci sarà bisogno di recuperare nuovamente le fonti al riavvio del programma. Nella sezione Avvio ci sono altre opzioni da configurare. Per prima cosa assicuramoci che Controlla aggiornamenti sia spuntato.