Skip to content

INFOPARTNER.INFO

Scarica E Guarda

SCARICA MAPPE ALTA RISOLUZIONE GOOGLE MAPS


    Contents
  1. Come scaricare le mappe di google sullo smartphone ed usarle offline
  2. Download delle aree e navigazione offline
  3. Come scaricare immagini da satellite in alta risoluzione del pianeta Terra
  4. Catturare una mappa Google Maps o Bing Maps ad alta risoluzione

C'è un modo molto semplice per scaricare una mappa Google Maps o Bing Maps ad alta risoluzione e di grandi dimensioni. Tutto si riduce. Ti interessa capire come fare per scaricare le mappe di Google Maps sul tuo PC? . alto a sinistra della schermata dell'app, prendo poi sulla voce Mappe offline. Sei alla ricerca di uno strumento per scaricare le mappe di Google Maps della mappa in immagini ad alta risoluzione (HD) nei formati jpg, gif. Ecco i passaggi da seguire per scaricare le mappe ad alta risoluzione: Andare su My Maps collegandosi all'indirizzo infopartner.info Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti contrattuali, lingue Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps Google Maps. In alto a destra, tocca Impostazioni Impostazioni.

Nome: mappe alta risoluzione google maps
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:18.35 MB

SCARICA MAPPE ALTA RISOLUZIONE GOOGLE MAPS

Google ha migliorato i servizi Maps ed Earth con immagini ancora più dettagliate del nostro pianeta. Sono frutto di migliaia di scatti del satellite Landsat 8 e di nuove tecniche di processing che consentono di ottenere foto più chiare.

Landsat 8 è stato lanciato in orbita nel e cattura immagini con maggiore dettaglio, colori più reali e con una frequenza senza precedenti — il doppio delle foto scattate da Landsat 7 al giorno.

Landsat è un programma congiunto di USGS e NASA che osserva il pianeta dal per tenere traccia delle condizioni metereologiche e dei cambiamenti alla superfice nel corso del tempo. Sfortunatamente le immagini catturate da Landsat 7 dopo il erano afflitte da un guasto hardware , il che portava a grandi lacune diagonali di dati mancanti. Potete vedere questo effetto in due immagini di Landsat 7 catturate su Oklahoma City nel e nel ".

Selezionate la porzione di mappa che vi interessa, et voilà!

Una delle applicazioni per mappe offline più amata dai viaggiatori, disponibile sia per iOS che per Android , è Maps. Il funzionamento è davvero essenziale: cercate la destinazione che vi interessa, scaricate la mappa offline basta avere lo spazio sufficiente sul vostro device e… basta!

Tom Tom Go offre una copertura per paesi del mondo: dunque, è molto molto probabile che la destinazione dei vostri sogni sia già nella loro lista.

In piedi o in auto, è davvero difficile non riuscire a ritrovarsi!

Le mappe vengono scaricate in remoto sul dispositivo, ma con la connessione avrete anche informazioni sul traffico in tempo reale: utilissimo se vi muovete in macchina. La app in versione base è gratuita, e offre vari acquisti in-app.

Intanto, una settimana potrebbe bastarvi, se la vostra è una vacanza breve… Da provare, insomma! Navit è un sistema di navigazione open source , gratuito, installabile su vari dispositivi android e non ma non su iPhone e iPad! La particolarità è che funziona completamente offline, senza una connessione internet, e che le mappe sono generate dinamicamente in tempo reale. Da smanettoni?

Come scaricare le mappe di google sullo smartphone ed usarle offline

Map Snapshot non è una app di mappe offline in senso stretto, ma fa qualcosa di altrettanto utile per i viaggiatori.

Avete mai provato a salvare come immagine jpeg una mappa da Google per poterla poi stampare, o visualizzare sullo schermo di un computer o di un tablet?

Come saprete, il problema è la risoluzione: non appena si zooma, tutto diventa sgranato. Map Snapshot disponibile per iOS risolve il problema, e permette di salvare le mappe come immagini a una risoluzione oltre volte superiore quella dello schermo! È possibile salvare le proprie destinazioni preferite, condividerle con gli amici, cercare ristoranti, bar, locali… il tutto naturalmente offline! Il download è gratuito, e ci sono naturalmente funzioni acquistabili in-app a pagamento.

Galileo Offline Maps permette di scaricare mappe molto leggere — dunque di salvare spazio sul dispositivo — ma comunque molto dettagliate e rapide da usare. E per chiudere la nostra carrellata fra le migliori applicazioni di mappe offline, ecco a voi Triposo.

Download delle aree e navigazione offline

Triposo offre la possibilità di scaricare e salvare cartine sul proprio dispositivo , e di utilizzarle offline anche cercando itinerari a piedi o in macchina. Ah: ed è gratuita! Potrebbe interessarvi anche:. Transiberiana: viaggio in treno tra Russia, Mongolia e Cina.

Hydra, cosa vedere in questa splendida isola della Grecia. Le 10 spiagge più belle del Salento.

I 20 Paesi più economici del Download delle aree e navigazione offline Se stai partendo per una località in cui la connessione Internet è lenta, la connessione dati mobili è costosa o non è possibile accedere a Internet, puoi salvare un'area da Google Maps sul tuo telefono o tablet e utilizzarla quando sei offline.

Passaggio 1: scaricare una mappa Nota : puoi salvare le mappe sul tuo dispositivo o su una scheda SD.

Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. Salvare le mappe offline su una scheda SD Le mappe offline vengono scaricate nello spazio di archiviazione interno del dispositivo per impostazione predefinita, ma puoi scaricarle su una scheda SD. Inserisci una scheda SD nel tuo telefono o tablet Android.

Come scaricare immagini da satellite in alta risoluzione del pianeta Terra

Apri l'app Google Maps. In alto a sinistra, tocca Menu Mappe offline. In alto a destra, tocca Impostazioni. Passaggio 2 facoltativo : prolungare la durata della batteria e limitare il consumo di dati mobili Se utilizzi le mappe offline, puoi comunque utilizzare altre applicazioni con i dati mobili. Note : Mentre sei offline, puoi ottenere le indicazioni stradali per spostarti in auto, ma non in bicicletta, a piedi o tramite trasporto pubblico.

Non riceverai informazioni sul traffico, percorsi alternativi o l'indicazione delle corsie in cui posizionarti.

Utilizzare le mappe offline Dopo avere scaricato un'area, utilizza l'app Google Maps come faresti normalmente.

Ottenere indicazioni stradali e visualizzare percorsi Utilizzo del navigatore Cercare una località Se la connessione a Internet è lenta o assente, Google Maps utilizzerà le tue mappe offline per darti indicazioni stradali. Le indicazioni stradali non includono informazioni su traffico, percorsi alternativi o l'indicazione delle corsie in cui posizionarsi.

Per limitare il consumo di traffico dati e prolungare la durata della batteria, utilizza la modalità "Solo Wi-Fi".

In questa modalità, quando non sei connesso a una rete Wi-Fi, Google Maps utilizza solo i dati delle mappe offline scaricate.

Catturare una mappa Google Maps o Bing Maps ad alta risoluzione

Prima di utilizzare questa modalità, assicurati di scaricare le mappe offline. Gestire le mappe offline Visualizzare un elenco delle mappe offline Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Puoi selezionare la mappa da scaricare o visualizzare le mappe già scaricate.

Eliminare le mappe offline Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Tocca l'area da eliminare. Tocca Elimina. Rinominare le aree scaricate per l'utilizzo offline Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Seleziona un'area.