Skip to content

INFOPARTNER.INFO

Scarica E Guarda

INTESA SAN PAOLO CHIAVETTA SCARICARE


    Liberati della chiavetta di plastica. SCARICA APP ANDROID attivare, O-Key Smart o O-Key SMS, utilizzando la tua chiavetta di plastica per l'ultima volta. Ho attivato O-Key Smart: cosa faccio della mia chiavetta di plastica? Sottoscrivi il contratto My Key, scarica l'app Intesa Sanpaolo Mobile e segui le istruzioni. Le tue chiavi per entrare in banca, ovunque tu sia: online, al telefono, in filiale. Ancora per poco, puoi utilizzare la chiavetta di plastica un'ultima volta per. Entra nella tua banca online e scopri com'è facile attivare il servizio O-Key virtuale, in sostituzione della chiavetta fisica. Scarica subito l'app Intesa Sanpaolo. Dispositivo O‐Key fisico (chiavetta di plastica) consegnato dalla filiale fino scaricato la APP per usufruire dei servizi via internet della Banca.

    Nome: intesa san paolo chiavetta
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:56.56 Megabytes

    Ecco cosa fare e cosa cambia Dal prossimo 14 settembre non sarà più possibile utilizzare le cosiddette chiavette "token" per accedere ai vari servizi di home banking. Le banche dovranno implementare la direttiva PSD2 che impone sistemi più sicuri di autenticazione. Ecco cosa cambierà. Token addio: ecco come funzionerà l'accesso in futuro La nuova direttiva europea sui pagamenti digitali non fa altro che imporre alle banche delle misure di sicurezza più "importanti" affinché si possano proteggere in modo migliore le transizioni realizzate proprio con dispositivi elettronici.

    Niente più chiavetta "Token" che fino ad oggi era stata utilizzata per accedere ai server della banca. Il suo funzionamento è ormai conosciuto e la chiavetta non faceva altro che generare automaticamente e continuamente i codici necessari per autorizzare qualsiasi tipo di operazione. Perché allora mandarla in pensione? Il problema del "Token" era quello di non poter associare con certezza un singolo codice ad una specifica operazione.

    Questo faceva mancare un requisito fondamentale ossia la tracciabilità del denaro.

    Una vera rivoluzione, che consente di scaricare il bagaglio del peso del computer senza rinunciare né alla disponibilità dei propri documenti e programmi preferiti, né soprattutto alla sicurezza.

    Nella dotazione di serie di SanDisk Cruzer è compreso, oltre a Skype, anche CruzerSync, un software che permette di sincronizzare automaticamente i file contenuti nelle cartelle indicate dall'utente tra la chiavetta Usb e qualsiasi pc, compresi i messaggi di posta elettronica, agenda e rubrica di Microsoft Outlook.

    Utile anche la presenza di Avast, un antivirus capace di proteggere i documenti conservati nella chiavetta Cruzer da eventuali virus presenti nel computer a cui si collega il dispositivo.

    Se si vuole accedere alla banca online sul sito, basta inserire il codice titolare e il PIN, entrare e conferma le operazioni tenendo vicino lo smartphone. Chi non è dotato di uno smarphone di ultima generazione, invece, potrà scegliere O-Key Sms.

    Con questo servizio, per ogni operazione richiesta il cliente riceverà tramite messaggio un codice di sicurezza da inserire nello stesso spazio dove si metteva il numero del Token per autorizzare l'operazione stessa.

    Attenzione: la vecchia chiavetta serve per attivare il nuovo servizio.

    Per questo, chi vuole fare tutto online deve attivarsi prima del 14 settembre quando il vecchio dispositivo di plastica verrà disattivato.

    Altrimenti dovrà necessariamente recarsi presso una delle filiali.

    I costi? O-Key Smart è totalmente gratuito, mentre per il servizio O-Key Sms l'alternativa creata per chi non ha uno smartphone di ultima generazione , è previsto un costo annuo di 10 euro.

    Se non si è ancora sottoscritto il contratto My Key, si riceverà una proposta di modifica unilaterale: dal 4 giugno, salvo disdetta, il correntista diventerà titolare di My Key. Stop alla chiavetta anche per Banca Euromobiliare: da settembre il dispositivo My Key Code non sarà più utilizzabile.

    Per confermare le operazioni online si deve passare gratuitamente alla App My Key o ai My Key Sms e per ottenere la password servirà il cellulare. E in occasione del passaggio alle versioni digitali, la banca pianterà un albero al giorno fino al 31 dicembre.

    In questi giorni ci sono già state diverse segnalazioni in questo senso ed io stesso ho avuto modo di constatare problemi Intesa San Paolo.

    Compresi quelli relativi alla procedura in questione. Insomma, occhi aperti nelle prossime ore con il login alla banca.